L’importanza di chiamarsi Gabriele

 

e173ca9758545be87973dfb1e7d0411f
Pinterest

Prima ancora che nascano dei figli, in una famiglia mista si manifesta subito il problema dei nomi. Come in tutte le altre famiglie d’altronde, ma con una componente in più, perchè la rosa dei nomi si allarga ad un altro continente. Consapevole del fatto che i miei figli saranno condannati a fare lo spelling del loro cognome, mi è sembrato giusto appioppargli anche dei bei nomi “stranieri” ma intuendo le ostilità della famiglia italiana li ho scelti “traducibili”. Eh sì, perchè l’italiano medio ha bisogno di certezze: come per il doppiaggio dei film, anche il nome straniero, se traducibile diventa un po’ più accettabile. Non è stata una scelta a cuor leggero, ma quando in ospedale ho visto alcuni nomi sui fiocchi nascita  tipo “Maicol”, “Braian” e “Gessica” ho capito che potevo osare. Tuttavia, nonostante sia passato qualche anno dal parto, ancora alcune zie non si danno pace che alle creature non abbia messo dei nomi cristiani. “Gabriele vieni qua a zia!” – “Mi chiamo Jibril!” – risponde mio figlio – “Eh vabbè, io ti chiamo Gabriele!” Lui ad un certo punto si è arreso. Me ne sono resa conto un giorno, eravamo al mare e due signore, dopo la domana di rito “Li ha adottati?” e la mia risposta standard “No, li ho partoriti”, gli chiedono il nome. Lui risponde svariate volte, con la bocca piena di scaldatelli offerti dalle suddette signore, loro non capiscono, riformulano. Ad un certo punto, stanco, risponde “Gabriele!”- “Ah, che bel nome!” [sollievo sul volto delle signore]. Una mia amica invece si è salvata chiamando la bimba Fatima. “Che bella bambina! Come si chiama?” – “Fatima!” – “Come la Madonna?” – “Si, si [credici]”.

Per concludere: può un nome straniero renderti meno italiano? Risponderò con un verso di Gertrude Stein “Una rosa è una rosa, è una rosa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...