Ricci e bisticci

20170511_174730-COLLAGE (1)Ogni madre di figli misti affronta prima o poi la questione dei capelli. I capelli dei bimbi misti possono avere tutti i tipi di texture esistenti nel mondo, dal liscio spaghettino al crespissimo afro. E’ come la scatola dei cioccolatini di Forrest Gump, non sai mai quello che ti capita. Io che sono nata con capelli talmente lisci che seguono la legge di gravità senza mai sgarrare neanche se li riempi di lacca, ero abituata a: lavi, asciughi testa in giù, fine. No, non ho saltato un passaggio, prima non li pettinavo nemmeno, non ce n’era bisogno (adesso con l’età e qualche capello bianco un po’ di cura ci vuole, dai). Con mia figlia Awa ho scoperto le “gioie” del detangling e dello styling. Come per tutti i debutti all’inizio ero davvero impacciata e soprattutto non sapevo a chi chiedere. Che conoscenza avevo sui ricci? Praticamente zero. Ma per fortuna sono diventata madre nell’era dei social e mi si è subito aperto un mondo. Tanti canali su Youtube, all’inizio solo americani come Girls love your curls o Naptural85, poi finalmente il primo blog italiano come Nappytalia e i primi prodotti per capelli ricci 100% italiani come Afroricci. (ma tanti altri come Naturangi o Ricci di riccioli). Adesso posso affermare con convinzione di essere diventata “la signora dello strico” (perchè è così che Awa chiama tutta questa faccenda del districare i capelli). Però come tutte le arti che si imparano e poi si mettono da parte so già che presto ci penserà lei stessa a prendersi cura dei suoi capelli. Anzi per non smentirmi, ci ha pensato proprio qualche settimana fa prendendo le forbici e tagliandosi da sola un ciuffo che le cadeva sulla fronte. All’inizio volevo piangere ma poi mi sono resa conto che stava una meraviglia con quel suo taglio asimmetrico e moderno. Ma voi che dite? 8 anni non sono troppo pochi per l’inizio dell’adolescenza o mi sono persa qualcosa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...